Missione AGM in Uruguay e Argentina

Una nutrita serie di iniziative ed incontri presso i nostri Circoli ha caratterizzato la missione del Presidente Dario Locchi e del Vicepresidente Franco Miniussi, dell'Associazione Giuliani nel Mondo di Trieste, in Uruguay e in Argentina (2-7 aprile).

In Uruguay Locchi e Miniussi hanno partecipato, a Las Piedras, all'inaugurazione di una Mostra sul Centenario della Prima Guerra Mondiale, organizzata dal Circolo di Progreso Canelones e composta da una ventina di pannelli curati dal Centro Culturale di Monfalcone. Da segnalare la presenza di Giuliana Angela Furlan della bella età di 104 anni arrivata dalla Bisiacaria in Uruguay nel 1929. Successivamente hanno avuto un incontro con i dirigenti del Circolo di Montevideo, che quest’anno festeggia il 25° di costituzione.

A Buenos Aires Locchi e Miniussi hanno partecipato ad un incontro, presso l’Auditorium del Museo Nazionale delle Belle Arti della Capitale Federale, presenti oltre 200 partecipanti, organizzato dalla neo costituita Associazione di Imprenditori e Professionisti di origine giuliana, presieduta da Viviana Garilli.

All’incontro erano presenti anche le quattro giovani provenienti dall’Argentina che hanno partecipato allo stage organizzato l’anno scorso dall’AGM a Trieste: Isabella Chiappetta, Valentina Picconi, Eugenia Zgradich e Maria Sol Bollana, le quali hanno fatto un bellissimo racconto della loro proficua esperienza in Regione, dove hanno conosciuto non solo la storia, ma anche la realtà triestina odierna, ed hanno proiettato un video riassuntivo del loro viaggio.

Nel corso della serata sono stati conferiti Diplomi di riconoscimento a numerosi dirigenti dei Circoli giuliani in Argentina, che hanno dedicato la loro vita al mantenimento delle tradizioni, della lingua e della cultura della nostra terra.

È stato poi proiettato un inedito film-documentario, intitolato “Il sussurro delle Onde”, realizzato da Viviana Garilli in collaborazione con un gruppo di giovani professionisti italo-argentini del cinema.

Il filmato, molto toccante e commovente, narra la storia di due esuli istriani e di una signora goriziana che hanno vissuto le tragedie dell’esodo e delle foibe e tratta di argomenti crudi e dolorosi con grande dolcezza e sensibilità.

Al termine il Coro giuliano si è esibito in Marinaresca e Vola Colomba.

All’indomani si è svolta l'Assemblea della Federazione dei Circoli giuliani in Argentina, di cui fanno parte ben 17 Sodalizi, che ha nominato Presidente Eduardo Valinotti di Mar del Plata, Presidente onorario Gianfranco Tuzzi di Buenos Aires, vicepresidenti Marisa Bianchettin di Cordoba, Maria Gabriela Piemonti di Rosario e Annamaria Marincovich di Buenos Aires, tesoriera Adriana Kebat di Villa Gesell e revisore Roberto Pagnussat di La Plata.


 

AGM Institutional Visit To Uruguay And Argentina

The visit to Uruguay and Argentina of the AGM President Dario Locchi and the deputy President Franco Miniussi has been marked by numerous initiatives and meetings.

Uruguay - They have participated in the inauguration of an exposition on the 100th Anniversary of WW1 organized by the Progreso Canalones Club in Las Piedras and made of about twenty panels cured by Centro Culturale Monfalcone.The attendance of Giuliana Angela Furlan, 104 years of age, who arrived in Uruguay from "Bisiacaria" in 1929, must be underlined. Later, they have had a meeting with the executives of the Club of Montevideo, which is celebrating the 25th anniversary of its establishment this year.

Argentina - Locchi and Miniussi have participated in a meeting with over 200 participants in Buenos Aires, at the Auditorium of the National Museum of Fine Arts of the Federal Capital, organized by the newly established Association of Entrepreneurs and Professionals of Julian origin, chaired by Viviana Garilli.

Four young women from Argentina who participated in the internship organized last year by the AGM in Trieste, Isabella Chiappetta, Valentina Picconi, Eugenia Zgradich and Maria Sol Bollana, have participated in this event. They have made a beautiful account of the their fruitful experience in this Region, where they have had the chance to know not only history, but also today's reality in Trieste, and have shown a summary video of their journey.

In the course of the evening, awards were given to numerous directors of Julian Clubs in Argentina, who dedicated their lives to help maintain the traditions, language and culture of our land.

An unreleased documentary film, entitled "The whisper of the waves", made by Viviana Garilli in collaboration with a group of young Italian-Argentine cinema professionals, was then screened.

The film, which was very touching and moving, tells the story of two Istrian exiles and a woman from Gorizia who experienced the tragedies of the exodus and "foibe" (sinkholes) dealing with rough and painful subjects with great sweetness and sensitivity. At the end, the Julian Choir performed "Marinaresca" and "Vola Colomba".

The following day the Assembly of the Federation of Julian Clubs in Argentina, which gathers 17 clubs, took place and elected Eduardo Valinotti from Mar del Plata as its President, Gianfranco Tuzzi from Buenos Aires as its Honorary President, Marisa Bianchettin from Cordoba, Maria Gabriela Piemonti from Rosario and Annamaria Marincovich from Buenos Aires as vice-presidents, Adriana Kebat from Villa Gesell as the treasurer, and Roberto Pagnussat from La Plata as the auditor.